I ristoranti di TheFork ora prenotabili sulle Mappe di Apple

TheFork, compagnia di TripAdvisor e piattaforma leader in Europa nella prenotazione online dei ristoranti, integra ora i suoi servizi in Apple Maps, offrendo agli utenti la possibilità di prenotare un tavolo direttamente dall’applicazione con iOS 10.

 

Con l’integrazione di TheFork in Apple Maps, gli utilizzatori di iPhone e iPad possono facilmente scoprire oltre 30.000 ristoranti in Europa e Sud America, leggere le recensioni degli utenti e trovare i migliori tavoli, spesso godendo di sconti.

 

“iOS 10 rende più semplice e conveniente la prenotazione di un ristorante con TheFork, permettendo agli utenti di riservare un tavolo direttamente all’interno dell’applicazione Mappe. I clienti possono cercare un ristorante e, se hanno installato l’app di TheFork, selezionare l’ora e prenotare un tavolo senza lasciare Mappe”, spiega Bertrand Jelensperger, co-founder e CEO di TheFork e TripAdvisor Restaurants.

 

“In quanto una delle piattaforme leader per la scoperta e la prenotazione dei ristoranti, siamo molto felici dell’integrazione con Apple Maps e di facilitare l’esperienza per gli utenti di iOS”.

 

I team di TheFork sono stati tra i primi al mondo a sviluppare un’estensione di Mappe per gli utenti di iPhone e iPad con iOS 10, che permette alle persone di effettuare una prenotazione direttamente dall’applicazione. A oggi l’app di TheFork è già stata scaricata più di 5.7 milioni di volte, è disponibile in 12 Paesi e conta oltre il 55% di prenotazioni, numero in continua crescita.

 

La prenotazione rapida TheFork in Apple Maps è già disponibile nei seguenti Paesi: Francia, Belgio, Svizzera, Spagna, Italia, Olanda, Danimarca, Svezia, Turchia, Portogallo e Brasile. Presto sarà disponibile anche in Australia, dove TheFork opera con il brand Dimmi.

A proposito di TheFork

TheFork, brand di TripAdvisor®, è la piattaforma leader in Europa per le prenotazioni online di ristoranti, con un network di oltre 36.000 ristoranti e più di 12  milioni di visite al mese. La piattaforma opera come “LaFourchette” in Fracia e Svizzera, “ElTenedor” in Spagna, “TheFork” in Italia, Belgio, Portogallo, Brasile, Svezia, Danimarca e Turchia. Opera anche in inglese come “TheFork.com“, Dimmi in Australia e IENS in Olanda. Netherlands. TheFork mette in contatto utenti e ristoranti, permettendo ai primi cercare e prenotare il tavolo online e ai secondi di aumentare le prenotazioni e la fedeltà dei clienti. Attraverso TheFork (sito e app), così come su TripAdvisor, gli utenti possono facilmente selezionare un ristorante in base alle loro preferenze (per esempio localizzazione, tipo di cucina e prezzo medio), consultare le recensioni degli utenti, controllare la disponibilità in tempo reale e prenotare all’istante online. Per i ristoranti, TheFork fornisce strumenti che permettono di ottimizzare la gestione delle prenotazioni e degli sconti, semplificare le attività e migliorare i livelli di servizio e fmassimizzare il tasso di riempimento del locale.

 

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, che permette ai viaggiatori di sfruttare al massimo il potenziale di ogni viaggio. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati da milioni di viaggiatori e un’ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 350 milioni di visitatori unici ogni mese** e hanno raggiunto 385 milioni di recensioni e opinioni relative a 6.6 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 48 mercati. TripAdvisor: informati meglio, prenota meglio, viaggia meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *