NETWORK

Se hai talento, cucina per lavoro non solo per diletto: la proposta dei corsi CEF

Il nostro Bel Paese ha una lunga tradizione gastronomica alle spalle che si basa su ingredienti di prima scelta, di elevatissima qualità. Non solo di ricette si tratta. Gli italiani da sempre hanno una vera e propria passione per la cucina, una passione che nasce dal desiderio di far sentire bene le persone che siedono alla propria tavola, di coccolarle, di farle sentire amate. Innumerevoli ricette si tramandano così tra le quattro mura domestiche di generazione in generazione, spesso con ingredienti segreti che nessun altro al di fuori della famiglia deve conoscere. E tra le quattro mura di casa si sperimenta anche. Sì, perché il popolo italiano è anche creativo, desideroso di scoprire, di provare, di andare alla ricerca del nuovo, quel nuovo che è capace di stupire.

Purtroppo però sono numerose le persone di grande talento, che sanno destreggiarsi ai fornelli, che sono capaci di ricreare le ricette della tradizione sempre inserendo anche qualche elemento di novità e di creatività che lasciano, che questa passione resti solo ed esclusivamente questo, una passione, un piacere personale, un diletto. E se invece queste persone provassero a diventare degli chef a tutti gli effetti? Molti probabilmente credono che questo non sia affatto possibile, che la strada per diventare chef sia sin troppo tortuosa. Ma possiamo assicurarvi invece che non è affatto così, che scegliendo il giusto corso cucina profesionale è davvero possibile trasformare il proprio talento e la propria passione in un lavoro a tutti gli effetti.

Dopo aver seguito un corso di questo tipo, è possibile andare a lavorare in ogni tipologia di cucina professionale, da quelle di più piccole dimensioni, a quelle dei ristoranti con moltissimi coperti. Ovviamente è anche possibile, per coloro che sono davvero carichi di determinazione e di voglia di arrivare, aprire un proprio locale, un proprio ristorante. Oggi il mondo della gastronomia offre anche delle soluzioni che possono essere considerate delle vie di mezzo, cucinare per lavoro senza essere dipendenti di nessuno ma allo stesso tempo senza neanche avere un proprio ristorante. Come? Ad esempio diventando chef a domicilio!

Tra i molti corsi di formazione di alto livello oggi disponibili che consentono di raggiungere tutti questi obiettivi, dobbiamo ricordare il corso offerto da CEF Centro Europeo di Formazione. Questo è un corso a distanza che consente di seguire eccellenti lezioni di cucina quindi direttamente tra le quattro mura domestiche e utilizzando la propria cucina come base per le proprie personali sperimentazioni. Il corso si sviluppa attraverso 12 unità didattiche e ai corsisti vengono forniti DVD e volumi che consentono di andare alla scoperta di ogni segreto della cucina, delle tecniche più interessanti nonché della cucina regionale del nostro paese. Sono previste anche delle unità, 4 per la precisione, dedicate esclusivamente alla scienza e gestione dell’alimentazione. CEF mette poi a disposizione anche un corso pratico, da effettuare direttamente presso gli istituti alberghieri della propria zona di residenza, così da avere la possibilità di mettere in pratica tutto ciò che è stato studiato e specializzarsi ulteriormente. Si tratta di un’offerta formativa innovativa, moderna, che consente davvero di diventare chef senza alcun tipo di fatica e portando avanti lo studio secondo i propri ritmi personali.

Be the first to comment on "Se hai talento, cucina per lavoro non solo per diletto: la proposta dei corsi CEF"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*