NETWORK

Casalinghi, fatturato 480 milioni di euro (+1,8%) nella vendita a domicilio nel primo semestre 2017

In occasione di HOMI, Univendita rende noti i dati del settore nel canale della vendita a domicilio. Dalle aziende novità di prodotto in linea con gli ultimi trend di consumo: piacciono i dispositivi tecnologici e smart e in cucina cresce l’attenzione al benessere e alla salute

 

Sugli articoli per la casa e la cucina gli italiani continuano a investire, scegliendo prodotti di alta qualità e con un occhio alle ultime novità tecnologiche, per cucinare e prendersi cura dell’ambiente domestico in modo sempre più “smart” e automatizzato. In occasione di HOMI, il Salone degli stili di vita che sarà a Milano dal 15 al 18 settembre, Univendita, Unione italiana vendita diretta, fa il punto sul settore merceologico “beni durevoli casa”, il segmento economico di maggiore rilievo della vendita a domicilio (che vale il 58% delle vendite delle aziende associate).I beni durevoli casa hanno fatturato 479 milioni 96mila euro nel primo semestre 2017, facendo registrare una crescita del 1,8% rispetto allo stesso periodo del 2016.

«Nella prima parte dell’anno –commenta il presidente di Univendita Ciro Sinatra– l’incremento delle vendite dei casalinghi nel porta a porta è il segno che, anche in un periodo in cui i consumi stentano a decollare, gli italiani sono propensi a investire quando si tratta di beni per la casa di qualità e che durano nel tempo. I prodotti delle aziende associate Univendita presentano proprio queste caratteristiche, unite al punto di forza della vendita a domicilio: venditori preparati che sanno presentare e valorizzare i prodotti, offrendo ai clienti un servizio personalizzato».

 

Fra le aziende associate Univendita che propongono beni durevoli per la casa figurano AMC Italia (sistemi di cottura ad alta tecnologia), Tupperware (contenitori per alimenti e utensili per la cucina), Vorwerk Contempora (che commercializza il robot da cucina Bimby) e Vorwerk Folletto (produttrice dell’omonimo sistema di pulizia): tutte sempre attente a captare le tendenze emergenti in fatto di stili di vita e a portare sul mercato prodotti innovativi.

 

 

AMC Italia è ambasciatrice di una filosofia di sana e gustosa alimentazione, concetto che si riflette sulla crescente attenzione che gli italiani dedicano alla salute a tavola. Per intercettare questo trend AMC Italia ha sviluppato EasyQuick, un coperchio ad alto contenuto di tecnologia specifico per la cottura a vapore. La cottura con EasyQuick è delicata e sana perché sempre al di sotto dei 100°C, e valorizza il gusto degli alimenti. Allo stesso tempo, con EasyQuick si può rosolare e arrostire all’interno della stessa unità di cottura, senza necessità di aggiungere oli e grassi. Il tutto con un risparmio di tempo che arriva fino al 50% e che trasforma la tradizionale cottura a vapore in un vero e proprio “Super Vapore”. EasyQuick si integra con la gamma dei sistemi di cottura AMC, in particolare con il dispositivo acustico Audiotherm e con il piano di cottura mobile Navigenio che, grazie a un collegamento bluetooth, permettono il controllo del tempo e della temperatura di cottura.

 

Tupperware, da sempre attenta all’evoluzione delle abitudini in cucina, si concentra sul desiderio degli italiani di prodotti semplici da utilizzare, che offrono soluzioni per cucinare in tempi brevi. I Millennial, in particolare, sono propensi ad acquisti di alta qualità se vengono loro proposti articoli innovativi, pratici e in linea con le tendenze salutistiche. Per questo Tupperware ha lanciato Micro Pro Grill, prodotto in grado di grigliare e gratinare al microonde: con questo contenitore, in uno speciale acciaio inossidabile che non genera scintille, si possono grigliare non solo carne, pesce, verdure, ma anche pizze e torte. La risposta di Tupperware alla crescente richiesta di metodi di cottura facili e sicuri è l’esclusiva Pentola a Pressione per Microonde, in grado di portare velocemente la temperatura oltre i 100°C per cucinare in poco tempo e senza perdere gusto e proprietà nutrizionali, abbinando la cottura a pressione con la comodità del microonde. Non richiede sorveglianza e consente di preparare piatti genuini in modo facile e veloce.

 

Bimby è il robot da cucina più famoso al mondo. La casa madre Vorwerk Contempora da sempre porta sul mercato il meglio in fatto di tecnologia, funzionalità e durata. A Bimby TM5, che racchiude le caratteristiche di dodici elettrodomestici, è abbinata Cook-Key, un device che trasferisce, tramite wi-fi, direttamente a Bimby le oltre 3.500 ricette della piattaforma Cookidoo (www.cookidoo.it) e consente di prepararle seguendo ogni passaggio suggerito grazie alla Modalità Guidata. Cresce infatti, spiega l’azienda, la tendenza della “cucina smart”: come risulta dal Bimby Lab (l’osservatorio Bimby sulle abitudini alimentari e il rapporto degli italiani con la cucina); è un approccio che piace in particolare agli uomini, che grazie all’uso di dispositivi tecnologici oggi si appassionano alla casa e alla cucina, riscoprendone la valenza emozionale e la creatività.

 

Vorwerk Folletto,sinonimo di pulizia della casa, ha la sua punta di diamante nel sistema Folletto VK200, che elimina il 99% delle polveri domestiche adattandosi a ogni superficie: un prodotto che rende semplici, veloci e accurati i lavori domestici. Per rivolgersi a un target di giovani e appassionati di tecnologia Vorwerk Folletto propone anche i prodotti della “Linea Green”. Il Robot VR200, silenzioso, programmabile e comandabile a distanza, pulisce l’intera casa in completa autonomia grazie a un sistema di navigazione con tecnologia laser di ultima generazione; il Lavavetri VG100 riunisce in un solo gesto i tre passaggi della pulizia delle finestre: bagna il vetro, elimina lo sporco e rimuove ogni residuo d’acqua; l’Aspirabriciole VC100, dal design accattivante con tecnologia LED, è perfetto per la pulizia di tavoli e piani di lavoro.

 

 

Univendita (www.univendita.itQualità, innovazione, servizio al cliente, elevati standard etici. Sono queste le parole d’ordine di Univendita, la maggiore associazione del settore che riunisce l’eccellenza della vendita diretta a domicilio. All’associazione aderiscono 18 aziende: AMC Italia, Avon Cosmetics, bofrost* Italia, CartOrange, Conte Ottavio Piccolomini d’Aragona, Dalmesse Italia, Fi.Ma.Stars, Jafra Cosmetics, Just Italia, Lux Italia, Nuove Idee, Ringana Italia, Tupperware Italia, Uniquepels Alta Cosmesi, Vast & Fast, Vorwerk Contempora, Vorwerk Folletto, Witt Italia che danno vita a una realtà che mira a riunire l’eccellenza delle imprese di vendita diretta a domicilio con l’obiettivo di «rafforzare la credibilità e la reputazione del settore tra i consumatori e verso le istituzioni». Univendita aderisce a Confcommercio.

La vendita diretta in Italia ha fatturato complessivamente 3,6 miliardi di euro nel 2016. Univendita, con oltre 1,6 miliardi pari al 46% del valore dell’intero comparto, rappresenta quasi la metà del mercato (fonte: Format Research, marzo 2017).

Be the first to comment on "Casalinghi, fatturato 480 milioni di euro (+1,8%) nella vendita a domicilio nel primo semestre 2017"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*